Ampiezza (di un’onda)

Rappresenta lo scostamento delle particelle di un mezzo conduttore rispetto alla loro posizione di equilibrio, dovuto alla sollecitazione delle stesse da parte una pressione generata da una sorgente sonora. Può essere volgarmente interpretata come il “volume” della stessa onda sonora.