The Sub: il Synth Bass Plugin minimale di Iceberg Audio
The Sub - il Synth Bass Plugin minimale di Iceberg Audio

The Sub: il Synth Bass Plugin minimale di Iceberg Audio

Ti presento The Sub di Iceberg Audio, un bel VSTi dedicato ai suoni di basso. L’espressione synth bass rende abbastanza bene l’idea di fondo su cui si basa il plugin, ma volendo fare i pignoli, più che di un synth bass si tratta più propriamente di un sub bass instrument.

Vediamo meglio cos’è nello specifico e quando è utile usarlo.

LEGGI ANCHE:  Shadow Hills Mastering Compressor Class A: il Plugin da Mastering di Brainworx e Plugin Alliance | Recensione

Iceberg Audio: The Sub

Iceberg Audio - The Sub - synth bass plugin

The Sub è un virtual instrument minimale e semplicissimo da usare.

È dedicato ai suoni di basso, più nello specifico ai sub bass, ovvero quei suoni che possono essere utilizzati o come traccia portante per l’intera linea di basso di un brano, oppure come layer di rinforzo sulle basse per un qualsiasi altro strumento, reale o virtuale che sia.

Per la sua natura trova applicazione nella produzione di tanti generi musicali diversi: elettronica in primis ma anche stili molto lontani tra loro come pop o hybrid orchestral.

The Sub può accompagnare benissimo una traccia di basso così come un qualsiasi altro synth o strumento acustico.

Tornando per un attimo alla hybrid orchestral, uno dei miei generi preferiti, sai quante volte si usa un sub bass virtuale per dare più corpo a strumenti orchestrali? Se non sempre, quasi.

Il plugin di Iceberg Audio in sostanza consente di aggiungere “pancia” a una qualsiasi traccia, semplicemente doppiandola su (magari) un’ottava più bassa.

I controlli del VSTi sono essenziali. Si parte da una serie di preset sui quali poter modulare l’inviluppo ADSR (per controllare cioè l’evoluzione dell’ampiezza del suono nel tempo), glide (per scegliere la velocità con la quale passare da una nota all’altra) e drive (per saturare il segnale).

Chiude il quadro il tastino con l’icona di un fulmine che serve a enfatizzare l’attacco del suono, rendendolo – per così dire – maggiormente percussivo, e facendo sì che sbuchi più facilmente nel mix generale del brano.

Prezzo e Specifiche

The Sub è disponibile come plugin VST e AU per Windows e macOS.

Il costo a prezzo intero è di circa 49€, ma al momento in cui scrivo è in offerta a meno di 35€.

Per ulteriori informazioni, per scaricare una trial gratuita o sentire delle demo audio visita il sito Iceberg Audio o la pagina dedicata su PluginBoutique.

Leggi gli altri articoli Software
RICEVI CONTENUTI EXTRA!
Acconsento all'invio di newsletter informative e comunicazioni commerciali da parte di claudiomeloni.it
Iscrivendoti confermi inoltre di accettare l'informativa sulla privacy
Iscriviti alla newsletter per ricevere i contenuti riservati e per stare aggiornato su tutte le novità del blog!
Tranquillo, niente spam! Riceverai solo una mail al mese o poco più.