La Mastering Chain degli Abbey Road Studios ora nella tua DAW

Era da parecchio che non scrivevo di un plugin Waves Audio, aspettavo l’occasione giusta che finalmente dopo tanta attesa è arrivata.

Si, perché negli scorsi giorni Waves ha presentato Abbey Road TG Mastering Chain, un plugin che sotto forma di channel strip ricrea la catena di mastering usata agli Abbey Road Studios dagli anni ’70 fino a oggi.

Un gran bel plugin che ho subito voluto provare e che ti presento meglio nelle prossime righe.

LEGGI ANCHE:  Il modo migliore per scegliere un plugin audio - HOFA Blind Test

Waves Audio | Abbey Road TG Mastering Chain

Abbey Road TG Mastering Chain è l’emulazione dei diversi moduli che compongono il desk da mastering EMI TG12410 utilizzato nei famosi studios londinesi su un enorme numero di produzioni di successo.

Come gli stessi promotori Waves tengono a ricordare, il sound di album come Dark Side of the Moon dei Pink Floyd, In Utero dei Nirvana, Kid A dei Radiohead e del più recente + di Ed Sheeran, è anche merito della console ospitata negli studi di mastering di Abbey Road.

Waves - Abbey Road TG Mastering Chain

Il plugin, come puoi vedere nell’immagine sopra, è composto da 5 moduli distinti, attivabili a piacimento e interscambiabili tra loro (a eccezione degli stadi di input e output):

  • TG12411 | Modulo Input: dal quale impostare (volendo) una curva timbrica peculiare e gestire fase e bilanciamento L/R.
  • TG12412 | Modulo Tone: un equalizzatore a 4 bande, ognuna delle quali impostabile su 5 curve diverse (shelving low ed high e 3 campane di diversa larghezza).
  • TG12413 | Modulo Compressor / Limiter: unione del modulo hardware reale con aggiunte Waves, come ad esempio 3 filtri side-chain indipendenti.
  • TG12414 | Modulo Filter: filtri HPF e LPF e controllo di presenza.
  • TG12416 | Modulo Output e Spread (solo per la versione stereo): controllo del livello in uscita, dell’apertura stereofonica e matrice Mono/Stereo – L/R – M/S.

I controlli di ogni sezione sono gestibili più nel dettaglio e visualizzabili a interfaccia completa cliccando sul tasto apposito posto nella parte superiore destra di ogni modulo.

Inoltre, cosa assai gradita, tutti i moduli sono utilizzabili in modalità stereo, in multi-mono (trattando canale sinistro e destro indipendentemente) e in mid-side.

Ho provato il plugin su qualche traccia e ho riscontrato un suono molto piacevole, delicato e pulito, che tende a colorarsi solo con l’utilizzo del modulo di compressione.

Emula una catena di mastering, ma per via delle sue caratteristiche e potendo anche bypassare in toto i moduli non necessari, credo sia utilizzabile con alto profitto anche nel trattamento di sub-master e gruppi (cioè nel mix buss processing ) e, perché no, anche su singoli canali in fase di mixaggio.

Ecco di seguito una demo delle sue potenzialità.

Prezzo e Specifiche

Abbey Road TG Mastering Chain è disponibile ovviamente sia per Windows sia per macOS come tutti gli altri prodotti Waves.

I formati plugin supportati sono VST, AAX e AU.

Il suo costo è al momento particolarmente vantaggioso, il prezzo di partenza è infatti di soli 39$, che al termine per periodo di lancio diventeranno 199$.

Se fossi intenzionato all’acquisto, puoi ottenere un ulteriore 10% di sconto iscrivendoti alla newsletter del blog, riceverai via mail il link dal quale effettuare l’acquisto tramite un codice coupon promozionale.

Puoi farlo inserendo la tua mail qui sotto e cliccando su “Iscriviti” o visitando la sezione del blog dedicata nella quale scoprire anche gli altri vantaggi riservati agli iscritti.

Acconsento all'invio di newsletter informative e comunicazioni commerciali da parte di claudiomeloni.it
Iscrivendoti confermi inoltre di accettare l'informativa sulla privacy

Per ulteriori informazioni sul plugin visita il sito Waves Audio.

Leggi gli altri articoli Software

RICEVI CONTENUTI EXTRA!
Acconsento all'invio di newsletter informative e comunicazioni commerciali da parte di claudiomeloni.it
Iscrivendoti confermi inoltre di accettare l'informativa sulla privacy
Iscriviti alla newsletter per ricevere i contenuti riservati e per stare aggiornato su tutte le novità del blog!
Tranquillo, niente spam! Riceverai solo una mail al mese o poco più.

Potrebbe interessarti anche:

Category: Software

Tags: